Niger – Hama Amadou sarà in lizza contro Mahamadou Issoufou

di Enrico Casale
hama amadou

Il termine di 72 ore per presentare le dimissioni è scaduto ieri, ma nessuna lettera di dimissioni dal candidato Hama Amadou è stata depositata presso la Corte costituzionale nigerina. Il nome del candidato dell’opposizione apparirà così a fianco del Presidente uscente Mahamadou Issoufou sulla scheda del secondo turno delle elezioni presidenziali che si tiene domenica 20 marzo.
Imprigionato perché coinvolto in un caso controverso di traffico di bambini, Hama Amadou parteciperà così al ballottaggio anche se la coalizione di opposizione (Copa) è molto critica sulle modalità con le quali si è svolto il primo turno delle elezioni presidenziali e l’8 marzo aveva deciso di «sospendere la sua partecipazione al processo elettorale» (decisione non rientrata, ma smentita dai fatti).
(11/03/2016 Fonte: Rfi)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X