Milano | Aiutare durante l’emergenza sanitaria

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Mouhib Abdelilah è nato in Marocco. Da oltre quindici anni lavora con l’associazione Arca nelle unità di strada che portano aiuto ai senza fissa dimora dei vari quartieri di Milano. La sua attività si è intensificata durante la pandemia perché molti rifugi o mense per i poveri sono stati chiusi e il bisogno di aiuto è
aumentato.

Durante l’emergenza sanitaria, gli immigrati africani in Italia sono scomparsi dai grandi media. Nel servizio pubblicato sull’ultimo numero di Africa vi sveliamo come hanno trascorso la loro quarantena in Lombardia, una delle zone più colpite al mondo dalla pandemia.

Altre letture correlate:

X