Mali | Il leader dell’opposizione rapito è vivo

di AFRICA
Soumaïla Cissé
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il presidente del Mali, Ibrahim Boubacar Keita, ha annunciato che il leader dell’opposizione Soumaïla Cissé, rapito da sospetti militanti jihadisti lo scorso marzo, è vivo. Lo ha riferito France Press. I media locali, poi, hanno riportato che il presidente, durante un incontro con il governo del suo Paese, ha rivelato: «Sappiamo chi sono i suoi rapitori. E se piace a Dio, tornerà presto». Cissé, leader dell’Unione per la repubblica e la democrazia, è stato rapito il 25 marzo mentre stava facendo campagna elettorale in vista delle elezioni parlamentari.

Condividi

Altre letture correlate: