L’Inno dell’Africa cantato dai suoi giovani

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Oggi è la Giornata Mondiale dell’Africa (che celebra la fondazione dell’Organizzazione dell’Unità Africana)… il continente con la popolazione più giovane al mondo (età media: 19 anni!).

In questo video i coristi del Ndlovu Youth Choir (Anthem Project) eseguono una versione rivisitata di Nkosi Sikelele iAfrika (in lingua xhosa “Dio protegga l’Africa”), un celebre brano musicale composto nel 1897 dal sudafricano Enoch Sontonga.

Il brano, considerato una sorta di poema musicale dedicato al continente, è stato scelto come inno nazionale da Sudafrica, Tanzania (col titolo Mungu ibariki Afrika, “Dio benedici l’Africa” in swahili) e dello Zambia (col titolo Stand and Sing of Zambia, Proud and Free, “alzati e canta dello Zambia orgoglioso e libero”, in inglese). In passato è stato anche inno nazionale dello Zimbabwe (in una versione in lingua shona) e della Namibia.

Auguri dalla Rivista del Continente Vero! www.africarivista.it

Altre letture correlate:

X