Libia – Un’altra strage di migranti

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un’altra tragedia del mare ha coinvolto i migranti. Secondo l’Unhcr: 63 persone risultano disperse dopo che il barcone su cui viaggiavano si è capovolto. Altre 41 persone sono state tratte in salvo dalla guardia costiera a largo di Zwara, riferisce l’agenzia Onu sul suo profilo Twitter. Il portavoce della Marina libica, Ayob Amr Ghasem, ha confermato che c’e’ stato un naufragio «sicuramente» con annegamenti al largo delle coste libiche. «Ci sono varie imbarcazioni e una era in condizioni critiche. Sicuramente ci sono dei morti».

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X