Kenya – Produttori del settore orticolo puntano al mercato cinese

di Redazione InfoAfrica

Il settore orticolo del Kenya, nel quale rientrano anche i grandi produttori di fiori ormai tra i leader del mercato globale, parteciperanno alla prossima China International Import Expo (CIIE), con l’intento dichiarato di aumentare notevolmente la presenza di prodotti keniani sui mercati cinesi.

Okisegere Ojepat, Amministratore Delegato di Fresh Produce Consortium of Kenya (FPCK), ha detto che l’evento offrirà agli esportatori keniani l’opportunità di incontrare potenziali acquirenti cinesi di prodotti ortofrutticoli.

“Vogliamo utilizzare la nostra partecipazione alla China International Import Expo per fare un ingresso importante nel lucroso mercato cinese”, ha detto Ojepat parlando con l’agenzia di stampa cinese Xinhua.

L’FPCK farà parte della delegazione ufficiale keniana alla manifestazione.

Secondo i dati citati dal CEO di FPCK, attualmente la maggior parte delle esportazioni di prodotti freschi keniani (a cominciare dai fiori) viene venduta sui mercati dell’Unione Europea, degli Stati Uniti e del Medio Oriente.

Ha aggiunto che circa l’1% delle esportazioni di orticoltura viene venduto in Cina e principalmente attraverso la triangolazione di altri paesi. Proprio per questo il Consorzio sarà presenta alla CIIE con l’obiettivo dichiarato di incrementare le vendite dirette nel vasto mercato cinese.

A favorire un dialogo diretto tra i due mercati contribuiscono i nuovi voli diretti tra Nairobi e Guangzhou attualmente operati da Kenya Airways e China Southern Airlines.

Secondo il FPCK, il Kenya ha un enorme potenziale per aumentare le esportazioni dato che il 95% dei prodotti freschi viene consumato localmente.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X