Angola: al lavoro per emersione lavoro informale in edilizia

di Redazione InfoAfrica

Sono 2542 le imprese di costruzione regolarmente registrate in Angola: il dato è stato riferito dall’Instituto Regulador da Construção e Obras Públicas (Irccop).

La registrazione delle imprese è possibile attraverso il pagamento di una tassa di registrazione di 5000 kwanza che dà la possibilità di regolarizzare la propria posizione per 10 anni oltre che di partecipare a bandi di gara fino a tre milioni di kwanza.

L’Istituto di regolamentazione per l’edilizia civile e i lavori pubblici (Irccop) è stato creato con decreto presidenziale 308/14 e mira a regolamentare, supervisionare e autorizzare le società di costruzione e lavori pubblici nel Paese.

Obiettivo dichiarato è di regolamentare il settore nazionale e consentire l’emersione del lavoro informale.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X