Costa d’Avorio – L’Rhdp stravince le amministrative

di Enrico Casale
elezioni in costa d'avorio
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La pubblicazione dei risultati regionali e municipali continua in Costa d’Avorio in un clima di sospetto di frode e manipolazione dei risultati. Dopo un fine settimana di proteste e tensioni segnate dalla morte di tre persone, la tendenza è però ormai chiara, la formazione presidenziale Rhdp ha largamente vinto. Una vittoria che lascia i rivali del Pdci attoniti.

Il Rhdp  ha vinto più della metà delle 31 regioni e, tra gli altri, i comuni Treichville di Abidjan, Kumasi, Yopougon e Abobo dove è stato eletto il ministro della Difesa, Hamed Bakayoko. All’interno del Paese, si sarebbe aggiudicato Bouake, la seconda città più grande, Grand Bassam e San Pedro, strategica per il suo porto commerciale.

Da parte sua, il Pdci, ora all’opposizione, ha vinto nell’importante distretto di Cocody e mantiene la carica di sindaco di Plateau, il centro commerciale di Abidjan. Nel resto del paese, il partito storico conserva la capitale amministrativa Yamoussoukro, fondata dal padre dell’indipendenza, Felix Houphouet-Boigny, e Daoukro, il capo dell’attuale leader del partito, Henri Konan Bédié.

I candidati indipendenti hanno però ottenuto più comuni rispetto al Pdci, ottenendo così il secondo posto sul podio in queste elezioni.

Altre letture correlate:

X