Camerun: 53 morti nel peggior incidente stradale

di Celine Camoin
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

È stato l’incidente stradale più letale della storia del Camerun quello che ha tolto la vita a 53 persone e causato una trentina di feriti gravi, nei pressi della città di Dschang, nell’ovest del Camerun. La sciagura, che sta suscitando un’ondata di tristezza e di solidarietà per le famiglie delle vittime, è avvenuta in piena notte, mercoledì verso le 3:30 e ha coinvolto un autobus di trasporto interurbano e un furgone che trasportava carburante. La collisione ha fatto divampare un incendio che ha divorato i corpi delle vittime. Lo scontro è avvenuto in un punto  chiamato “scogliera di Dschang”, una strada pericolosa per la presenza di numerose curve e burroni. Si sta indagando su un malfunzionamento dei freni del furgone e sulla possibilità che la visibilità al momento dell’accaduto non fosse ottimale. Il presidente Paul Biya ha rivolto le sue condoglianze al governatore dell’Ovest e alle famiglie delle vittime.

Condividi

Altre letture correlate: