Burkina. Attacco in una chiesa: sei i morti

di Raffaele Masto
polizia-BURKINA-FASO

Sei persone sono morte in un attacco a una chiesa cattolica in Burkina Faso. Le vittime sono state uccise da un commando di uomini armati che hanno fatto irruzione nella chiesa. Sono morti un prete e sei fedeli. È la prima volta che viene attaccata una chiesa cattolica in questo Paese dell’Africa occidentale.

Il fatto è accaduto a Dablo, una località nella provincia di Sanmatenga, nel Nord del Paese. Secondo testimoni oculari, intorno alle 9 di stamane, durante la messa, un commando armato – composto da venti/trenta persone – ha fatto irruzione nel tempio e ha cominciato a sparare mentre i fedeli cercavano di mettersi al riparo. Ma qualcuno non ce l’ha fatta e il commando ha ucciso sei persone. Non ci sono rivendicazioni, ma si tratta quasi certamente di un attacco jihadista di una delle formazioni armate che operano nella regione.

Altre letture correlate:

X