All’ivoriano Pepe il premio come miglior giocatore africano della Ligue 1

di Enrico Casale
nicholas pepe
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’attaccante della Costa d’Avorio e del Lille, Nicholas Pepe, ha vinto il premio Marc-Vivien Foe 2019 per il miglior giocatore africano nella Ligue 1, il principale campionato di calcio francese (l’equivalente della nostra serie A).

Il 23enne ha vinto il premio davanti al tunisino Whabi Khazri (Saint-Etienne) e al senegalese Ismaila Sarr (Rennes).

Pepe è il terzo vincitore ivoriano del premio dedicato a Marc-Vivien Foe, morto in campo nel 2003. L’attaccante ivoriano, classe 1995, gioca con il Lille ed è stato paragonato a Neymar. Pepe è stato valutato 80 milioni di euro dal Lille. Molte grandi società lo stanno tenendo d’occhio: Barcellona, Bayern Monaco, Arsenal e le italiane Napoli, Milan e Inter.

«Questo premio lo dedico all’intera squadra dopo una grande stagione», ha detto Pepe alla radio francese Rfi, che organizza il premio in collaborazione con la televisione France 24.

Altre letture correlate:

X