AfricaDay| Un super concerto contro il Covid-19

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Si scrive WAN, si pronuncia “one” ed è l’acronimo di Worldwide Afro Network, un grande spettacolo di solidarietà che riunisce on line le stelle della musica africana e che sarà trasmesso su Youtube, FaceBook e tutti i canali nazionali africani il 25 maggio, ossia nella giornata internazionalmente dedicata all’Africa.
Ci saranno i “classici” Youssou N’Dour, Salif Keita, Khadja Nin, Angelique Kidjio, Lokua Kanza, Oumou Sangaré, Tiken Jah Fakoly, Baaba Maal ma anche molti esponenti della new wave afropop, come Pamela Badjogo, Princess Erika, Soul Bang’s o Wizkid, e poi artisti afrocaraibici, brasiliani e afrodiscendenti.

“Together as ONE, together is WAN” è lo slogan scelto dagli organizzatori, un gruppo di attivisti volontari guidato dal giornalista camerunese Amobé Mévégué.  L’obiettivo? «Sensibilizzare le persone rispetto ai rischi di infezione da Covid-19, avviare una riflessione collettiva sull’Africa post-crisi e sostenere gli attori coinvolti nella costruzione di una nuova Africa unita e innovativa». Gli artisti hanno contribuito tutti gratuitamente, inviando i video che sono stati viavia montati insieme.

Altre letture correlate:

X