Africa orientale | Bill Gates contro le locuste

di Enrico Casale
Madagascar, guerra alle locuste_02
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Bill and Melinda Gates Foundation ha donato 10 milioni di dollari per aiutare a combattere le locuste in Africa orientale. Il contributo sarà dato all’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao) che ha richiesto fondi per combattere l’invasione delle locuste che minaccia la sicurezza alimentare.

Il direttore generale della Fao, Qu Dongyu, ha ringraziato la Fondazione per la sua donazione e ha esortato altri filantropi ad aiutare a proteggere il sostentamento degli agricoltori nella regione colpita.

La Bill and Melinda Gates Foundation è l’organizzazione benefica creata dal fondatore di Microsoft. Finora le Nazioni Unite hanno raccolto 33 milioni di dollari e hanno fatto appello per ottenere 138 milioni di dollari per aiutare a combattere le locuste.

Le locuste del deserto hanno invaso sei Paesi della regione dell’Africa orientale divorando colture. L’invasione è la peggiore in 70 anni per il Kenya e la peggiore degli ultimi 25 anni per la Somalia e l’Etiopia. Le locuste sono un’enorme minaccia alla sicurezza alimentare in quanto un piccolo sciame che copre un chilometro può consumare in un giorno la stessa quantità di cibo di 35mila persone. Le locuste si riproducono rapidamente nelle giuste condizioni meteorologiche e potrebbero moltiplicarsi 500 volte nei prossimi sei mesi.

Altre letture correlate:

X