Sudafrica – Produzione di vino in calo a causa della siccità

di Marco Simoncelli
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Quest’anno la produzione di vino in Sudafrica diminuirà del 20,4% rispetto al 2017, a causa della siccità registrata nel paese. Lo ha reso noto ieri l’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (Oiv), di base a Parigi.

Secondo le stime dell’organizzazione il Sudafrica produrrà 8,6 milioni di ettolitri di vino quest’anno, contro i 10,8 milioni del 2017. Il calo in ogni caso non inciderà sulla produzione complessiva dei paesi della regione australe che resterà stabile rispetto alla stagione passata.

Secondo il giornale sudafricano The Citizen, la causa principale è la siccità che ha colpito le aree vinicole del Sudafrica, in particolare la regione del Capo occidentale e le zone attorno a Città del Capo dove risiedono i maggiori produttori del paese. Negli ultimi tre anni non sono state registrate precipitazioni significative nella zona, tanto da costringere la seconda città del paese a limitare drasticamente il consumo d’acqua con il timore concreto che possa arrivare il fatidico “Day Zero”.

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.