Seychelles, Presidenza all’opposizione per la prima volta

di Celine Camoin
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il candidato dell’opposizione Wavel Ramkalawan ha vinto le elezioni presidenziali nelle Seychelles con il 54,9% delle preferenze, battendo il presidente in carica Danny Faure. A confermare l’esito del voto è stato il presidente della commissione elettorale Danny Lucas.

Con il risultato di ieri, l’opposizione ha vinto il suo primo scrutinio presidenziale nei 40 anni da quando le Seychelles hanno ottenuto l’indipendenza dalla Gran Bretagna.

Ramkalawan, sacerdote anglicano e leader dell’Alleanza Democratica delle Seychelles, era alla sua sesta candidatura presidenziale e nel 2015 aveva perso per soli 193 voti.

“Faure ed io siamo buoni amici. E un’elezione non significa la fine del proprio contributo alla propria nazione”, ha detto Ramkalawan nel suo primo discorso dopo il voto. “In queste elezioni non c’erano perdenti, non c’erano vincitori. Al nostro paese è stata data l’opportunità di essere il vincitore finale”.

(InfoAfrica)

Condividi

Altre letture correlate: