Rifugiati | C’è lo streaming di “Redemption Song”

di Diego Fiore
Redemption Song
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In occasione della Giornata internazionale del rifugiato, su streeen.org, è disponibile oggi fino a mezzanotte in streaming gratuito Redemption Songdocumentario del 2015 della regista calabrese Cristina Mantis che ha ottenuto il patrocinio di Amnesty International. Protagonista e cosceneggiatore del film è Aboubacar Sissoko, un ragazzo guineano che, sperimentata sulla propria pelle una difficile esperienza migratoria in Europa, torna in Africa per raccontare come il desiderio di una vita migliore che porta molti africani a lasciare la propria terra sia illusorio: «Quel paradiso non esiste. La vita che immaginate non è vera».

É la stessa regista a spiegarci il senso profondo del film: «L’eradicamento del razzismo, la volontà di contribuire a distruggere dall’interno una sedimentata dimensione xenofoba mai estinta, è certamente il cuore del documentario, che si adopera per tutta la sua durata nella ricerca di un ponte di comunicazione e di empatia tra Europa e Africa che porti riscatto, riconciliazione e convivenza pacifica, dopo i crimini del colonialismo. Ma suo obiettivo altrettanto primario», prosegue, «è dare un contributo ad arginare la perdita umana di molti migranti africani».

Altre letture correlate:

X