Rd Congo – Katumbi ineleggibile, è pugliese

di Enrico Casale
moise katumbi

Ineleggibile perché pugliese. Potrebbe accadere a Moise Katumbi Chapwe, uno dei principali leader dell’opposizione congolese. Un certificato del comune pugliese di San Vito dei Normanni attesterebbe che Katumbi ha avuto la cittadinanza italiana. La legge congolese esclude la possibilità di essere eletti al vertice dello Stato per chi ha avuto una cittadinanza straniera.
La circostanza viene riportata dal sito «Jeune Afrique» che ha pubblicato una copia della comunicazione con cui il Comune in provincia di Brindisi ha attestato che Katumbi acquisì la cittadinanza italiana nell’ottobre 2000 e l’ha persa solo nel gennaio 2017.
Solo una decina di giorni fa, dall’estero, l’esponente aveva lanciato un nuovo movimento annunciando l’intenzione di voler rientrare nella Rd Congo per partecipare alle elezioni.

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X