Rd Congo – Ituri, scontri tra hema e lendu: 33 morti

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Più di 33 persone sono state uccise in un nuovo focolaio di violenza etnica nella Repubblica Democratica del Congo. I disordini sono scoppiati tra le comunità hema e lendu nella provincia nord-orientale dell’Ituri. Un giornalista ha affermato che, dopo l’attacco, gli assalitori sono stati costretti a ritirarsi dall’intervento delle forze di sicurezza.
Più di 100 persone sono state uccise dalle violenze nella provincia da metà dicembre. I disordini tra gli hema e lendu nella regione dell’Ituri sono uno dei numerosi conflitti nella Repubblica Democratica del Congo che hanno prodotto un’enorme quantità di rifugiati e sfollati interni negli ultimi due anni. Si stima che 200mila persone siano state costrette a fuggire dalle loro case a causa della violenza solo nell’Ituri.
(03/03/2018 Fonte: Bbc)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.