Passaggio di consegne | editoriale Africa n°3-2020

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: 2 minuti
Questo è l’ultimo numero di Africa pubblicato dalla Provincia Italiana della Società dei Missionari d’Africa.
Dal 1° luglio la rivista sarà gestita da una società editoriale, Internationalia Srl, formata da giornalisti che hanno a cuore l’informazione sul continente africano. Il passaggio di consegne si è reso necessario per la progressiva e irreversibile mancanza di forze dei missionari.
I Padri Bianchi continueranno a essere presenti su queste pagine per fare conoscere le loro attività sociali a favore dei più bisognosi, ma hanno preso la decisione di affidare ad altri (un fatto mai accaduto prima d’ora nel mondo missionario) la rivista che fondarono quasi cent’anni fa: per offrirle un futuro e proseguire a diffondere i valori che l’hanno ispirata.
Una scelta difficile e dolorosa – a mio avviso illuminata e coraggiosa – che fa sentire ancor di più il peso delle responsabilità a chi subentra, a chi è chiamato a raccogliere le sfide di un’eredità così importante.
In questi anni la nostra rivista ha cercato di contrastare pressappochismi e luoghi comuni, offrendo un’informazione diversa sull’Africa. Ha divulgato storie e notizie trascurate dai grandi media, portato alla luce la vitalità e la vivacità delle popolazioni africane, messo in luce i cambiamenti in atto al di là del Mediterraneo, senza dimenticare tragedie, contrasti e contraddizioni.
Ha contribuito a cambiare lo sguardo di decine di migliaia di persone, invitando ad abbattere i muri mentali e a dilatare gli orizzonti della nostra società.
Tutto questo, grazie ai Padri Bianchi – a cui va la mia personale gratitudine per la fiducia accordata in tanti anni di lavoro assieme. Tutto questo continuerà ad essere ancora possibile grazie alla fiducia dei nostri lettori.
Il sottoscritto e la redazione di Africa ce la metteranno tutta per realizzare una rivista sempre più ricca, bella e interessante, con il pieno appoggio del nuovo editore. Continuate a seguirci e a sostenerci. Vi racconteremo i prodigi del continente vero.
(Marco Trovato, direttore editoriale)

Altre letture correlate:

X