Nigeria | Gira porno in una foresta sacra: arrestato

di Diego Fiore
Osun Osogbo
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Tobiloba Jolaosho, un noto porno-attore nigeriano conosciuto come Tblak, è stato arrestato dalla polizia per aver presumibilmente girato un film pornografico nella foresta sacra di Osun-Osogbo (patrimonio dell’Unesco dal 2005), situata sulle rive del fiume Osun, nei pressi della città nigeriana di Osogbo, nel sud-ovest del Paese.

Al momento, né l’arrestato né il suo legale hanno commentato la vicenda. Secondo il servizio della BBC in lingua yoruba, il portavoce della polizia dello Stato di Osun, Opalola Yemisi, ha detto che Jolaosho comparirà presto in tribunale a seguito di un’indagine sulla condotta, che «avrebbe potuto violare la pace pubblica». Non è chiaro quando sia stata effettuata la registrazione o come la troupe sia entrata nella foresta, a cui si accede facilmente da molti percorsi. I media locali sostengono che alcuni frammenti del filmato incriminato siano attualmente in circolazione sui social. Nel video pare si veda Tblak abbigliato come un seguace della divinità fluviale Osun. La comunità religiosa locale ha accusato Jolaosho di aver profanato un luogo sacro. La dea Osun, secondo la mitologia Yoruba, è una delle tante mogli di Sango, una potente divinità del folklore locale. Ogni anno, migliaia di persone partecipano al festival organizzato nei pressi del bosco sacro, una celebrazione tradizionale che si pensa risalga a 600 anni fa.

Altre letture correlate:

X