Niger | Assalto a una stazione di polizia

di Valentina Milani
polizia niger
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Nella notte tra sabato 28 dicembre e domenica 29 si è verificato un attacco a una stazione di polizia locale del Niger situata a 160 chilometri a ovest di Niamey, nella zona del Gourma. Effettuato da persone non identificate, è avvenuto nei pressi del sito di estrazione artigianale di oro di Komabangou.

Il bilancio parla di un poliziotto che ha perso la vita. Gli aggressori sono fuggiti verso il confine con il Burkina Faso.

«Il villaggio di Komabangou è nato proprio per l’attivistà estrattiva di oro. Così, per far fronte ai piccoli conflitti che possono sorgere, il dipartimento di Tera ha creato una stazione di polizia», ha detto Moussa Mossi Djibo, prefetto del Dipartimento di Gothèye, come riporta Rfi.

Gli aggressori hanno anche portato via tutto ciò che hanno trovato, come delle motociclette. E hanno dato fuoco al veicolo usato dalla polizia per svolgere le proprie operazioni sul territorio. «Stanno cercando di indebolirci. Ma siamo più determinati che mai», ha affermato il prefetto.

Altre letture correlate:

X