Marocco – Il calcio fa litigare Mohammed VI e Salman

di Enrico Casale
mohammed VI
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il calcio è gioia, ma a volte fa litigare. Salman, il re dell’Arabia Saudita, e Mohammed VI, sovrano del Marocco sono arrivati ai ferri corti. I due non si parlano più e, secondo il quotidiano arabofono «Al Ayam», quest’anno la famiglia reale non passerà le ferie a Tangeri, come di consueto.

Le recenti tensioni tra Marocco e Arabia Saudita sono legate ai Mondiali 2026. Mohammed VI non ha fatto mistero di non aver gradito il mancato sostegno alla candidatura per l’evento sportivo.

Tangeri, secondo il quotidiano, per agosto sarebbe rimasta mezza vuota: molti indirizzi a 5 stelle si sarebbero visti cancellare le prenotazioni, fatte di anno in anno, così come le agenzie che di solito mettono a disposizione le auto di lusso per gli spostamenti della famiglia reale saudita e dell’entourage.

Salman d’Arabia è proprietario di un immenso palazzo a Tangeri, sul mare, in uno degli indirizzi più esclusivi del globo, tra la villa di Forbes e quelle di milionari e teste coronate del pianeta; ogni anno però quando si sposta con i fedelissimi della corte prenota altre 900 stanze e almeno 400 auto per la delegazione che di solito passa un mese di vacanza nella città delle colonne d’Ercole.

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X