Libia, cessate-il-fuoco permanente

di Enrico Casale
libia
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un cessate-il-fuoco permanente in tutta la Libia è stato raggiunto a Ginevra al termine dei colloqui della Commissione militare congiunta 5+5. «Un risultato storico» e «un importante punto di svolta verso la pace e la stabilità in Libia», afferma sulla pagina Facebook la Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia. La cerimonia della firma dell’accordo da parte delle delegazioni libiche è in corso presso la sede delle Nazioni Unite di Ginevra. 

Questo cessate-il-fuoco è un punto fondamentale nel processo di pacificazione del Paese nordafricano. Si pone fine agli scontri che hanno incendiato la Libia tra le milizie legate al premier Fayez al-Sarraj, alla guida del governo di Tripoli, e quelle che sostengono l’uomo forte della Cirenaica, Khalifa Haftar. Una guerra civile che ha avuto risvolti internazionali con il coinvolgimento di Turchia e Qatar a fianco di al-Sarraj e di Arabia Saudita, Egitto, Emirati arabi uniti, e Russia a supporto di Haftar.

Condividi

Altre letture correlate:

X