Ize, lo stilista che veste Naomi Campbell

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Prendete nota di questo nome: Kenneth Ize. È uno stilista nigeriano 29enne che ha fatto il suo debutto internazionale all’ultima settimana della moda parigina, al lato di giganti come Dior e Chanel. Kenneth Ize, finalista al prestigioso LVMH prize, valorizza nelle sue collezioni l’artigianato e l’aso-oke,  un tessuto creato dal popolo Yoruba. «Il mio supporto al lavoro artigianale e la mia decisione di approfondire questo aspetto hanno come obiettivo quello di creare nuove opportunità di lavoro e promuovere il valore culturale delle produzioni locali», ha dichiarato subito dopo la sfilata. «Vorrei che il mio lavoro servisse da piattaforma per il nostro patrimonio culturale. Ma questo è anche un forte messaggio politico rivolto al governo nigeriano. Vorrei sensibilizzare i governanti proprio sul valore, in particolare economico, delle produzioni artigianali in Nigeria. Vorrei capissero che supportarle costituirebbe un primo passo nella direzione giusta per la crescita del Paese. Per farlo abbiamo bisogno del loro sostegno». La collezione presentata a Parigi è stata ispirata dai ricordi di infanzia di Ize: per esempio dalle domeniche in cui accompagnava la madre in chiesa e partecipava alle celebrazioni cattoliche, che ai suoi occhi apparivano come particolarmente scenografiche. A chiudere la sua sfilata è stata una modella d’eccezione: Naomi Campbell. Prendete nota di questo nome perché di Ize, siamo sicuri, si continuerà a parlare a lungo.

Altre letture correlate:

X