Gambia – Il Presidente della commissione elettorale è fuggito

di Enrico Casale
alieu momar njie
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il Presidente della Commissione elettorale indipendente del Gambia è fuggito. Secondo quanto annunciato dalla famiglia, Alieu Momar Njai si è recato in un posto sicuro per proteggersi da un’eventuale ritorsione del Presidente Jammeh.
Jammeh, che inizialmente aveva accettato la sconfitta nelle elezioni del 1° dicembre, poi ha cambiato idea e ora rifiuta di dimettersi. Così, poche ore dopo l’annuncio della vittoria di Adama Barrow, le forze di sicurezza avevano occupato la sede della commissione elettorale poco dopo.
Il figlio di Mr Njai non ha confermato se suo padre ha lasciato il paese, ma ha detto che è «in buone mani».
Intanto Jammeh, che ha governato il Gambia per 22 anni, ha chiuso tre stazioni radio e, finora, ha vanificato gli sforzi diplomatici per favorire la transizione portati avanti dalla Comunità economica dell’Africa occidentale.
(04/01/2017 Fonte: Bbc)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.