Cinema | In uscita “I Miserabili” di Ladj Ly

di Diego Fiore
Ladj Ly
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il cinema d’Oltralpe si è spesso interrogato sullo stato delle sue periferie, le banlieues. In questo filone, di cui L’odio di Mathieu Kassovitz è l’iconico capolavoro, si inserisce I Miserabili di Ladj Ly, in uscita in Italia il 12 marzo.

Lungometraggio d’esordio di Ly, regista nato in Mali e trasferitosi in Francia da bambino, I Miserabili è stato presentato all’ultima edizione del Festival di Cannes, dove ha vinto il Premio della giuria, ha conquistato cinque Premi César ed è stato candidato al Premio Oscar per la categoria miglior film internazionale. Un esordio folgorante, dunque, per il regista cresciuto nel comune di Montfermeil, sobborgo di Parigi in cui è ambientato il film. Ai lettori di Victor Hugo non sarà sfuggito che Montfermeil è anche sede della locanda gestita dai coniugi Thénardier, tra i protagonisti del grande classico della letteratura francese omaggiato nel titolo della pellicola.

(Diego Fiore)

Altre letture correlate:

X