Benin | Un sovrano del regno del Danxomé

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un sovrano del regno del Danxomé con le sue mogli nel palazzo di Abomey, in Benin. I suoi avi vendevano schiavi agli europei. – Foto di Bruno Zanzottera

Le coste di Ghana e Benin sono disseminate di luoghi che evocano i terribili ricordi del commercio negriero. Fortezze, musei e monumenti affiorano sulle spiagge orlate di palme. Dove paiono aggirarsi i fantasmi della storia.

L’intero servizio sull’ultimo numero della rivista Africa.

Condividi

Altre letture correlate:

X