Sudafrica: miniere a cielo aperto

di claudia
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Miniere di ferro – Sudafrica
La miniera di Sishen, con oltre 14 chilometri di estensione lineare è una delle più grandi miniere di ferro a cielo aperto al mondo. La polvere ferrosa rosso scuro prodotta dalle esplosioni e dalle operazioni di trasporto del materiale si deposita sui terreni e sulla vegetazione nel raggio di chilometri.
Al fianco delle emissioni l’aspetto più allarmante di questi mega-impianti è quello del consumo di risorse idriche: nonostante la compagnia mineraria abbia messo in atto diverse soluzioni per il recupero e il riciclo dell’acqua le attività estrattive della miniera consumano oltre dieci milioni di metri cubi di acqua all’anno.

(Federico MonicaPlacemarks)

Condividi

Altre letture correlate: