Senegal | La sete del Ferlo

di AFRICA
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I bambini ritratti in questa immagine hanno fatto chilometri di strada per recarsi al pozzo di Yalalbe, villaggio di pastori peul situato nel Ferlo, pianura semidesertica che percorre il Senegal centro-settentrionale. Quest’anno la stagione delle piogge è arrivata con due mesi di ritardo rispetto alla media: un’anomalia che rende evidente come i cambiamenti climatici stiano avendo ripercussioni negative su numerose comunità silvopastorali lungo tutta la fascia saheliana, causando transumanze precoci e insicurezza alimentare.

Foto di Lucia Michelini

 

Condividi

Altre letture correlate:

I commenti sono chiusi