Percezioni di Alioune

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Nelle opere di Alioune Diagne astrattismo e figurativo si incontrano in una sintesi felice. Questo giovane artista senegalese (è nato a Fatick, nel 1985), approdato all’Ecole Nationale des Beaux-Arts di Dakar dopo avere a lungo sperimentato in proprio alla ricerca di un linguaggio creativo, ha ideato un modo originale di riprodurre scene della sua vita quotidiana attraverso la scomposizione cromatica del segno. Ha chiamato il suo stile figuro-abstro e chi volesse scoprirlo da vicino non a che da fare un salto a Parigi, dove è in corso la sua prima personale europea. Si intitola Perceptions ed è ricca di elementi autobiografici e narrativi.
Fino al 29/11/2020 al Marais, 80 rue de Turenne 75003.

Altre letture correlate:

X