La regina del palleggio acrobatico entusiasma le folle

di Matteo Merletto
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Hadhara Charles Mjeje, palleggiatrice acrobatica originaria della Tanzania ha negato che la magia nera sia dietro le straordinarie abilità di keepie-uppie che l’hanno trasformata in un fenomeno virale.

“Alcune persone pensano che io usi la magia nera, ma non lo faccio, non c’è nulla in questo ballo. Uso il mio talento che ho sviluppato con sei anni di allenamento; è puro talento, non magia nera”, ha detto durante una performance in Malawi.

Hadhara, 29 anni, ha rivelato che ha iniziato a dilettarsi con questa pratica per guadagnare soldi per i suoi due figli. Da allora ha affollato piazze in diversi paesi del continente come il Sudafrica, il Gabon, il Camerun, l’Etiopia, il Malawi, il Kenya e il Mozambico.

Altre letture correlate:

X