Covid-19, l’Oms: «Attenzione alle terapie non testate»

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha esortato a non fidarsi dei rimedi locali non testati per il coronavirus. Il consiglio arriva in un momento in cui almeno tre capi di Stato africani hanno affermato di importare grandi quantità della bevanda a base di erbe che il Presidente del Madagascar, Andry Rajoelina, afferma possa curare il virus. Rajoelina ha infatti lanciato un prodotto basato sulla pianta di artemisia il mese scorso, quando era stato testato su meno di venti persone, e ha fatto sapere che gli studi clinici inizieranno la prossima settimana. L’efficacia di tale rimedio, tuttavia, non è stata dimostrata da indagini scientifiche, e persino l’accademia medica nazionale del Madagascar ha manifestato perplessità.

In una nota l’OMS ha spiegato che si compiace dell’uso di medicinali tradizionali nella ricerca di potenziali cure, avvertendo però che devono prima essere testati con fermezza.

Condividi

Altre letture correlate: