marzo, 2019

This is a repeating event

26marTutto il giornoRaymond-Maria Tchidimbo2011

Di più

Dettagli

† 2011. Primo arcivescovo guineano di Conakry (1962-79), fu condannato all’ergastolo nel 1970 da Sékou Touré, pena che scontò nel gulag di Camp Boiro – i primi quattro anni in isolamento. Era accusato e di collaborazione con l’opposizione all’estero e di reato di opinione. Rilasciato nel 1979, fu esiliato in Canada. Ha trasmesso in un libro (Noviciat d’un évêque, 1987) la testimonianza della sua prigionia.

«Io sapevo, a differenza di miei compagni di cattività, perché mi trovavo con loro in catene. Lo sapevo fin dal giorno della mia ordinazione sacerdotale. Lo sapevo, con maggior precisione, dal giorno dell’espulsione di tutti i missionari nel 1967, un atto ingiusto che non avevo approvato e che ni era valso l’irritazione della “guida illuminata” della Guinea, come amavano chiamarlo i suoi griot e i suoi cortigiani». (R.-M. Tchidimbo)

Quando

Tutto il giorno (Martedì)

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi