Centrafrica | Il Coronavirus a fumetti

di Valentina Milani
Kassai 4
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Nella Repubblica Centrafricana il fumettista Didier Kassai illustra la reazione della popolazione alla pandemia, tra apprensione e diffidenza. Nelle sue vignette ironiche e graffianti c’è il fatalismo di chi è da sempre abituato a convivere con l’emergenza.

Lo scorso 14 marzo il Centrafrica ha registrato il primo caso di Covid-19. Il paziente zero è un missionario italiano tornato da Milano. Al momento il numero dei contagi è limitato a poche decine di persone.

Clicca qua per leggere l’articolo scritto per Africa da Jacopo Lentini che ha parlato con lo Zerocalcare centrafricano.

 

Condividi

Altre letture correlate:

X