Sfoglia la rivista online
Menu

Pubblicato il 2 Feb 2018 in NEWS

Zimbabwe – Il Governo tende la mano ai farmer bianchi

Zimbabwe – Il Governo tende la mano ai farmer bianchi

In Zimbabwe, il governo ha fatto un gesto di distensione nei confronti degli ultimi agricoltori bianchi rimasti nel Paese. L’esecutivo ha annunciato che estenderà da 5 a 99 anni la durata del contratto di locazione dei loro terreni. Viene così archiviata la controversa riforma agraria dell’ex presidente Robert Mugabe che ha fatto precipitare il Paese in una grave crisi economica. Agli inizi degli anni Duemila, migliaia di agricoltori bianchi erano stati sfrattati con la forza dalle loro terre a beneficio, si diceva, degli agricoltori neri, ma in realtà i veri beneficiari furono i gerarchi e gli uomini vicino al regime di Mugabe.
(02/02/2018 Fonte: Rfi)