Web

a cura di Giusy Baioni

  • Cerotti per tutti Mai visto un comune cerotto applicato su una pelle non diafana? Stona un po’, vero? A ovviare all’inconveniente ci ha pensato una ditta sudafricana, Plasta, che ha messo in produzione una gamma di cerotti dalle sfumature più o meno scure, in grado di adattarsi alla perfezione alle carnagioni della Nazione Arcobaleno. Vendita anche online: www.plasta.net (Giusy Baioni)
  • Swaziland addio Lo Swaziland cambia nome, cancellando così «l’ultimo residuo del dominio coloniale». D’ora innanzi, dovrete cercare eSwatini. Se ciò vi incuriosisce e volete saperne di più dell’ultima monarchia assoluta africana, potete per esempio dare un’occhiata a www.swazilandhappenings.co.za (che ha aggiornato la testata del sito ma non ancora l’indirizzo Url): vi trovate info generali sul Paese, sulla sua ...
  • Nigeria-Italia Due ragazzi nigeriani, uno che vive a Lagos e l’altro in Italia. Insieme, hanno lanciato un sito con l’ambizione di creare un ponte informativo. Da un lato, far giungere in Italia le notizie dal Paese d’origine (nella foto, l’attrice e cantante nigeriana Tiwa Savage), dall’altro, far sapere in Nigeria ciò che accade in Italia. E ...
  • Una grande community per i viaggiatori Cercate chi vi possa ospitare in una baraccopoli? Volete conoscere la percorribilità di una pista in mezzo alla foresta? Vi interessa conoscere la situazione di sicurezza in una regione poco frequentata dai turisti? Lonely Planet, oltre a pubblicare le guide più note e usate al mondo, ha creato la più grande community di viaggiatori: pensato ...
  • I Gates investono in ottimismo Innovazione, scommesse vincenti, sviluppo sostenibile, conquiste sociali: se volete uno sguardo positivo sul continente, qui potete leggere buone notizie e piccoli/grandi successi d’ogni giorno. Certo, il sito documenta le azioni della Bill & Melinda Gates Foundation e dei loro partner locali, ma chissà che l’entusiasmo non risulti contagioso… Sito web: www.impatientoptimists.org (Giusy Baioni)
  • Tutto un altro film Siete cinefili e parlate lo spagnolo? Il Festival de Cine Africano organizzato ogni anno dall’associazione Al Tarab nella città spagnola di Tarifa ha un sito che si propone di promuovere un’immagine nuova del continente africano. «Desideriamo decostruire stereotipi e dare voce ai cineasti africani, perché crediamo che l’Africa debba essere raccontata anzitutto dai suoi artisti ...
  • Africablogging: voci dal basso Africablogging è una piattaforma che diffonde notizie ignorate dai media filogovernativi, per supportare la democrazia e la libertà di espressione nei Paesi dell’Africa orientale e meridionale. Lanciata nel 2015 a Johannesburg, sprona il dibattito dell’opinione pubblica e dà voce a blogger, commentatori politici, analisti e giornalisti indipendenti. Sito web: www.africablogging.org (Giusy Baioni)
  • Ranger Diaries: il blog delle guide safari Una raccolta di blog di guide di safari nell’Africa meridionale e orientale: si tratta di esperti, che lavorano per le migliori agenzie, con una conoscenza approfondita e un altrettanto spiccato entusiasmo. I loro racconti (corredati di ottime foto e video) li potete leggere su rangerdiaries.com (Giusy Baioni)
  • Afropop, musica per tutti Amanti della musica, ecco il sito che fa per voi: un magazine online e anche un programma radiofonico dedicati alla musica dell’Africa e della diaspora. Potete ascoltare stelle emergenti da Johannesburg, Dakar, Il Cairo, insieme ai nomi già noti. Ogni giorno, recensioni, notizie e segnalazioni su nuove uscite, concerti ed eventi, in Africa o fuori ...
  • Missione in Niger Il Parlamento italiano ha votato l’invio di 470 militari in Niger. Obiettivo: favorire la sicurezza e la stabilità in una regione minata dalla presenza di cellule jihadiste e trafficanti. Per comprendere la situazione di questo Paese, crocevia di migranti, al centro di enormi interessi geostrategici, si posso consultare i suoi principali giornali, tutti in francese: news.aniamey.com, ...
  • PayDunya: pagamenti digitali Un ulteriore passo avanti nell’utilizzo del web e degli smartphone per i pagamenti: PayDunya è una startup lanciata da tre giovani senegalesi, che per la prima volta integra in un unico sistema ogni possibile genere di pagamento (conti bancari, carte di credito, PayPal). Non solo: PayDuyna può essere utilizzato per ricevere rapidamente denaro sul proprio sito ...
  • Progetto Priyo: computer per tutti La giovanissima imprenditrice sudafricana Palesa Mahlatji è cresciuta in una baracca di lamiera, all’interno di una malfamata una township, ma è riuscita a portare brillantemente a termine gli studi in informatica. Oggi gestisce il progetto Priyo, che promuove la diffusione dei computer nelle scuole più povere, per colmare il gap tecnologico che affligge gli studenti provenienti ...
  • Nigeria: istruzione di qualità In Nigeria il sistema scolastico pubblico non funziona e il ceto medio preferisce inviare i propri figli nelle scuole private. Jide Ayegbusi ha creato Edusko, una piattaforma che censisce le centinaia di istituti scolastici privati e ne offre una presentazione complessiva. Navigando si possono individuare le scuole vicine, valutarne i sistemi educativi e i costi. Un ...
  • Ecoturismo in Gabon Vi piacerebbe visitare le straordinarie bellezze naturali del Gabon? Vedere da vicino elefanti e gorilla? Fare un bagno ai piedi di cascate scroscianti nel cuore della foresta pluviale? Per organizzare il viaggio non vi resta che consultare Okoumea Gabon, una piattaforma che offre la possibilità di prenotare e personalizzare un itinerario ecoturistico su misura. Nata nel ...
  • Maternità protette L’Africa subsahariana è la regione del mondo con il più alto tasso di mortalità neonatale e infantile (rispettivamente, 32 e 81 morti per 1000 nascite). Un bambino su 12 muore prima del 5° anno di età. In Ruanda, negli ultimi cinque anni, grazie all’app di telemedicina RapidSMS, quasi seicentomila bambini sono venuti alla luce in ...