Sfoglia la rivista online
TwitterRssFacebook
Menu

Web

a cura di Giusy Baioni

  • Un blog contro i pregiudizi «Sono una italo-ruandese nata in Abruzzo e cresciuta a Bergamo, roccaforte leghista per eccellenza. Non è stato facile, ma sono sopravvissuta…». Lei si chiama Marilena Delli, italiana dalla pelle ambrata e dai capelli ricci: caratteristiche che da bambina l’hanno resa bersaglio di scherno e che ora lei ha trasformato nel suo punto di forza. Sono diventate ...
  • Gifted Mom, maternità sicura In Camerun muoiono 57 neonati ogni mille nati vivi: uno dei peggiori tassi di mortalità infantile dell’Africa. Ora la piattaforma Gifted Mom, sperimentata con successo già da ventimila mamme, promette di salvare migliaia di vite umane ogni anno. L’app ricorda alle donne in gravidanza le date delle visite e degli esami, ma anche le precauzioni da ...
  • Pacifisti a Juba   Solidarietà, coraggio, integrità, cittadinanza attiva, nonviolenza, apolitica: queste le parole d’ordine di Ana Taban (“Sono stanco” in arabo), un movimento nato in Sud Sudan da un collettivo di giovani artisti che si sono mobilitati contro la guerra civile e tribale che imperversa nel loro martoriato Paese. Dopo aver registrato una canzone e girato un video, Ana ...
  • Tunisia e diritti umani Premiata lo scorso anno con il Nobel per la Pace a quattro suoi esponenti del dialogo nazionale, la Tunisia è l’unico Paese nordafricano in cui la Primavera araba ha portato una reale ventata di democrazia. Per seguire l’evoluzione della delicata transizione in atto può essere utile consultare il sito dell’Istituto Arabo per i Diritti Umani: aihr-iadh.org (Giusy ...
  • Nairobi Garage, il coworking in espansione Un luogo dove avere a disposizione un tavolo, una sedia, una connessione wi-fi. Tutto quel che serve a un giovane che avvia un’attività imprenditoriale o a un freelance che non può permettersi un ufficio. È nato così nel 2012 il Nairobi Garage, novemila metri quadri e 130 scrivanie, e l’idea funziona talmente bene che al primo ...
  • Afrimalin, l’e-commerce per l’Africa francofona L’avvento degli smartphone ha rivoluzionato la vita di milioni di africani, introducendo ad esempio gli acquisti online. Fra chi si è lanciato in questo nuovo campo, la startup Afrimalin con il suo grande portale di annunci gratuiti di compravendita che copre per ora otto Paesi dell’Africa francofona. Si seleziona lo Stato, poi la città, e si ...
  • Burkina Faso: giovane studente realizza auto elettrica Uno studente di 19 anni del Burkina Faso, Aboul-Rafat Ouédraogo, si è messo all’opera nel suo garage e ha inventato e realizzato una vettura elettrica in miniatura ma perfettamente funzionante. Il video della sua invenzione ha fatto il giro del web: eccolo su Youtube. (Giusy Baioni)
  • Egitto: attiva IProtect App, per inviare richieste di aiuto La tragica morte di Giulio Regeni (nella foto) ha squarciato il velo sulla violenta repressione in corso in Egitto. Amnesty International denuncia migliaia di sparizioni e arresti arbitrari, torture e uccisioni. Ora l’ong Egyptian Commission for Rights and Freedom ha lanciato una app, chiamata IProtect: in caso di arresto, permette di segnalare con un solo click ...
  • Abuja, cena a domicilio Hai fame e non hai voglia di cucinare? Hai ospiti improvvisi e il frigo vuoto? Con internet il problema è risolto: vai sul sito food-i-like.com, scegli il ristorante, ordini, paghi e il pranzo ti arriva comodamente a casa. No, non siamo a New York o a Tokyo, ma ad Abuja, in Nigeria. Un boom che nemmeno ...
  • PayPal africana Camerunese, 24 anni, ingegnere informatico: Cédric Atangana ha lanciato a settembre in 34 paesi africani la PayPal africana. L’ha chiamata WeCashUp: tramite una app, che si scarica sullo smartphone, permette ogni forma di pagamento virtuale e si rivolge a chi non ha un conto bancario. WeCashUp è il primo servizio di pagamenti online in Africa che ...