Sfoglia la rivista online
Menu

Pubblicato il 28 Dic 2017 in NEWS

Rd Congo – L’algerina Leila Zerrougui nominata a capo della Monusco

Rd Congo – L’algerina Leila Zerrougui nominata a capo della Monusco

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha annunciato ieri, mercoledì 27 dicembre, la nomina dell’algerina Leila Zerrougui a capo della missione di stabilizzazione delle Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo (Monusco). Zerrougui succede a Maman Sidikou del Niger, il cui mandato termina nel gennaio 2018. Esperta legale in diritti umani e amministrazione della giustizia, ha oltre 30 anni di esperienza in settori dello Stato di diritto e della protezione dei civili, nonché le capacità di gestione e di leadership.

Leila Zerrougui è stata rappresentante speciale del Segretario generale per la condizione dei bambini nei conflitti armati del 2012 per 2016 e vicerappresentante speciale del Segretario generale per Monusco dal 2008-2012 Membro del gruppo di lavoro del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite sulla detenzione arbitraria dal 2001 al 2003, è stata presidente-relatore dal 2003 al 2008. In precedenza ha lavorato come membro esperto di diversi gruppi di lavoro e comitati dell’ex Commissione delle Nazioni unite per i diritti umani.

Nata nel 1956, è laureato alla Scuola nazionale di amministrazione di Algeri. Dal 1993, ha ricoperto diversi incarichi accademici delle facoltà di diritto in Algeria ed era Professore associato presso la Graduate School of Magistracy di Algeri. È stata inoltre membro della Corte Suprema.
(28/12/2017 Fonte: Radio Okapi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: