Sfoglia la rivista online
TwitterRssFacebook
Menu

Pubblicato il 23 Dic 2016 in Viaggi

Malawi: trekking selvaggio

Malawi: trekking selvaggio

L’ultima frontiera africana per gli amanti del trekking è il Parco nazionale di Nyika, nel nord del Malawi, un vasto territorio montagnoso che si sviluppa a circa duemila metri sul livello del mare.

I sentieri a disposizione dei visitatori (accompagnati da ranger locali) sono ben tenuti e ben segnalati e permettono di apprezzare a piedi la bellezza selvaggia dell’omonimo altopiano granitico. Il nome, Nyka, significa “da dove proviene l’acqua” a testimonianza dell’estrema umidità della zona, le cui alture sono perennemente avvolte da nubi e nebbie che si dissolvono solo con il sole del pomeriggio.

Malawi: trekking selvaggio

Il parco è famoso per i suoi fiori selvatici (tra cui più di 200 specie di orchidee), che crescono rigogliosi dopo la stagione delle piogge (da novembre ad aprile) e che attraggono una gran quantità di animali. I più comuni sono il grande ippotrago e la più piccola cervicapra (specie di antilopi), ma si possono vedere anche zebre, facoceri, elefanti e ghepardi.

Info: www.malawitourism.com

Malawi: trekking selvaggio