Sfoglia la rivista online
Menu

Pubblicato il 21 Dic 2017 in Libri

La riva invisibile del mare, di Salvatore Dimaggio

La riva invisibile del mare, di Salvatore Dimaggio

Che cosa si dice, quando si dice “immigrato”? Dietro il termine, correntemente utilizzato in maniera generica, si cela una varietà enorme di condizioni e di motivazioni. Ma noi ignoriamo o sottovalutiamo, o misconosciamo, le situazioni di partenza – oltre che ignorare il fenomeno migratorio in quanto tale, dimenticando come esso coincida con la storia dell’ominizzazione, anzi ne è precondizione.

Questo libro si propone di aprire gli occhi di chi non si sia mai dedicato a letture di questo tipo: che cosa succede nei Paesi di origine di chi vediamo sbarcare da noi?… Ai dati (offerti sobriamente) e agli spunti di analisi sono inframmezzati dialoghi e brevi drammatizzazioni, dal vivo o verosimili. Prefazione di Lia Quartapelle.

San Paolo, 2017, pp. 158, € 16,00

(Pier Maria Mazzola)

La riva invisibile del mare, di Salvatore Dimaggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: