Sfoglia la rivista online
Menu

Pubblicato il 8 Set 2016 in NEWS

Germania – Merkel: «Immigrazione, con Francia e Italia pronti ad accordi con Paesi africani »

Germania – Merkel: «Immigrazione, con Francia e Italia pronti ad accordi con Paesi africani »

L’accordo Ue-Turchia sui profughi deve diventare un “modello” per altri da stipulare con paesi della sponda sud del Mediterraneo come Egitto e Tunisia. Lo ha detto la Cancelliera tedesca Angela Merkel, rilevando che l’accordo tra Bruxelles e Ankara “e’ nell’interesse delle due parti: e’ buono per molti profughi che possono rimanere vicino alla loro patria; e’ giusto che versiamo denaro per l’istruzione e la vita dei profughi al confine turco-siriano”. La Cancelliera ha anche definito “un passo molto sensato” il fatto che la “Germania, assieme alla Francia e all’Italia, si sia dichiarata pronta sotto” l’egida della “Commissione europea ad assumere una partnership per Niger e Mali” sulla questione dei migranti. Nell’intervento al Bundestag, la cancelliera ha aggiunto che “attraverso il Niger arriva il 90% dei profughi che poi in Libia prendono il mare”. La sottolineatura e’ stata fatta dopo aver definito un “modello” l’accordo Ue-Turchia sui profughi da replicare con paesi della sponda sud del Mediterraneo come Egitto e Tunisia”. “Bisogna trovare una regolamentazione con altri paesi” e “questo accordo con la Turchia” e’ “un modello per altri accordi: con l’Egitto, con la Libia, se un giorno ci sara’ un ragionevole partner al governo, con la Tunisia e altri paesi dove e’ necessario”, ha detto la Merkel.
(08/09/2016 Fonte: AnsaMed)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: