Sfoglia la rivista online
Menu

Pubblicato il 19 Dic 2017 in NEWS

Camerun – Province anglofone, aumenta la violenza e la gente fugge in Nigeria

Camerun – Province anglofone, aumenta la violenza e la gente fugge in Nigeria

In Camerun, militanti indipendentisti anglofoni hanno ucciso ieri, 18 dicembre, quattro gendarmi. A loro volta, diversi separatisti sono stati uccisi dalle forze di sicurezza. La repressione da parte del governo del presidente Paul Biya nelle province anglofone sta degenerando in un conflitto aperto. Migliaia di persone stanno figgendo dalle loro abitazioni in cerca di sicurezza. Almeno 7.500 persone hanno attraversato la Nigeria dal 1° ottobre, quando i secessionisti hanno dichiarato lo stato indipendente di Ambazonia. Secondo l’Unhcr, agenzia per i rifugiati dell’Onu, altre 40mila si stanno preparando a lasciare il Camerun.
(19/12/2017 Fonte: Reuters)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: