Sfoglia la rivista online
TwitterRssFacebook
Menu

Pubblicato il 19 Feb 2016 in Viaggi

Camerun: corsa sul vulcano

Camerun: corsa sul vulcano

 

Camerun: corsa sul vulcanoPer chi ama andare di corsa, segnaliamo in Camerun l’appuntamento con una delle più spettacolari e impegnative gare podistiche del continente africano: la Race of Hope. E’ una competizione gara estrema.

Si corre ogni febbraio sul cono vulcanico del monte Camerun (4100 m), la più alta montagna dell’Africa centrale. Il tracciato di 38 chilometri parte dal villaggio di Buea, a mille metri di altitudine, e si snoda lungo un fianco del monte su sentieri sconnessi che serpeggiano tra la foresta e vecchie colate laviche. Da percorrere sei chilometri di falso piano e 13 di salita fino alla cima, andata e ritorno!

Camerun: corsa sul vulcanoAll’ultima edizione erano quasi mille i partecipanti, uomini e donne, ma solo la metà è arrivata al traguardo. Il record di percorrenza maschile è di quattro ore e 15 minuti, quello femminile è di cinque ore e 29 minuti. Per rendervi conto di cosa significhi partecipare a questo evento, faticoso ed esaltante al tempo stesso, potete guardare il documentario Volcanic Sprint (2007) dedicato alla corsa.

Già che siete in Camerun, ritagliatevi del tempo per visitare i villaggi tradizionali della regione bamileke e la lunga costa sabbiosa orlata di palme e bagnata dalle acque dell’oceano. La compagnia Brussels Airlines vola sia su Douala che sulla capitale Yaoundé.