Sfoglia la rivista online
Menu

Pubblicato il 16 Feb 2017 in NEWS

Burundi – Il Governo diserta i colloqui con l’opposizione

Burundi – Il Governo diserta i colloqui con l’opposizione

Il Governo del Burundi ha detto che non sarà presente colloqui di pace in programma oggi, giovedì 16 febbraio, in Tanzania. Mentre la principale coalizione di opposizione ha confermato la sua partecipazione. I colloqui hanno lo scopo di mettere fine alla crisi politica violenta che ha preso il via nel 2015 dopo che il presidente Pierre Nkurunziza ha annunciato la sua candidatura per un terzo mandato (mossa che secondo l’opposizione violava la Costituzione e l’accordo di pace che ha concluso la guerra civile). «Secondo il Governo del Burundi ci sono alcune irregolarità nell’organizzazione di questa sessione di colloqui», ha detto in una dichiarazione il portavoce dell’Esecutivo Phillipe Nzobonariba. Il Governo ha ripetutamente accusato le Nazioni Unite di pregiudizi nei confronti di Pierre Nkurunziza dopo che gruppi per i diritti umani lo hanno accusato di aver commesso abusi.
(16/02/2017 Fonte: Reuters)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: