Sfoglia la rivista online
TwitterRssFacebook
Menu

Pubblicato il 12 Lug 2017 in Bazar

Bazar, la bottega araba di Modena

Bazar, la bottega araba di Modena

Da Agadir, in Marocco, Abdellah Belfakir è arrivato a Modena nel 1988. Qui, in via Piave 56, ha aperto il suo “Bazar”, negozio che davvero ricorda le botteghe delle città arabe.

Oltre a pasta, farina e frutta e verdure fresche (anche esotiche), c’è il reparto carni, macellate secondo la legge islamica; ci sono le spezie, dalla curcuma allo zenzero; non mancano pistacchi e datteri freschi. Nei frigoriferi ci sono solo analcolici, formaggi freschi e il leben, la versione araba dell’ayran. C’è poi la sezione abbigliamento: stoffe colorate e caftani, gonne indiane, borse, tappeti e valigie.

Info: www.prodottialimentariebazarmodena.it

(Sara Milanese)