26/01/2015 – Tunisia – Ennahda non darà la fiducia al governo Essid

di Paolo Costantini
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il partito tunisino islamista Ennahda ha dichiarato che non appoggerà il governo proposto dal nuovo primo ministro Habib Essid. Anche il partito Afaq si è accodato agli islamisti, dicendo che non appoggerà la formazione proposta.
Di fatto, ci sono tensioni anche all’interno dello stesso Nidaa Tounes (partito del presidente e che ha la maggioranza dei seggi in parlamento) e dell’Unione Patriottica Libera (Upl), dove diversi membri non vedono di buon occhio il fatto che nel nuovo governo siano compresi più di sette ministri e segretari di Stato di sinistra. Il governo di Essid avrà bisogno della fiducia di almeno 109 deputati per convalidare la formazione di governo da lui proposta al presidente Essebsi giorni fa. arabpress.eu

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X