02/02/2015 – Tunisia – Ennahda entra nel governo

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il partito islamista tunisino Ennahda ha accettato di unirsi al suo principale rivale politico, il partito laico Nidaa Tounes, nella coalizione di governo.
L’accordo è arrivato dopo che la formazione di governo proposta in principio dal primo ministro designato, Habib Essid, era stata minacciata di essere bocciata da diversi partiti, incluso Ennahda, a causa della scelta dei ministri.
Oggi è prevista la presentazione di una nuova formazione di governo, che include anche alcuni candidati del partito islamista – Arabpress.eu

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X